Inquinamento Milano

 

ALLARME EMISSIONI 

A scatenare la polemica oggi è stato il Politecnico di Milano sulle possibili ricadute sull'ambiente a causa dell'abbattimento dello stadio e la costruzione del nuovo.

ll docente di Pianificazione e progettazione urbanistica al Politecnico, Paolo Pileri, ha calcolato le emissioni di CO2 conseguenti alla possibile demolizione del Meazza e alla ricostruzione di un nuovo impianto.

Intervistato dal Corriere della Sera, e davanti alle quattro commissioni del Comune di Milano, il docente ha spiegato che: "La demolizione-ricostruzione del Meazza varrebbe il 5% delle emissioni dell’intera città, considerando solo le voci cemento e carpenteria metallica che riveste lo stadio. Sarebbe una quantità pari alle emissioni che, secondo il Piano Aria Clima, sono state ridotte in 15 anni con una sola opera pubblica. 
Per compensare la mole di emissioni prodotte bisognerebbe trasformare a bosco 210 ettari di aree urbane
".


Qui di seguito il commento  di Sala:

 

             Milano 06 Aprile 

                           La Redazione

Vota Il tuo GRADIMENTO da 1 a 5
5.00 of 5 - 1 votes
Thank you for rating this article.
San Siro: Un'altra tegola sul progetto del nuovo stadio - 5.0 out of 5 based on 1 vote

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Cosa sono
I cookie sono piccoli file di testo memorizzati nel computer o nel dispositivo mobile dell´utente quando visita il nostro sito web.

A cosa servono
I cookie sono da noi utilizzati per assicurare all´utente la migliore esperienza nel nostro sito.
Questo sito utilizza solo Cookie di sessione. Cookie automaticamente cancellati quando l´utente chiude il browser.

Tutti i Cookies NON vengono archiviati e sono gestiti con policy che rispetta la Privacy.